Unione dei Comuni Montani Valsangone - Giaveno - Provincia di Torino - Piemonte

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Manifestazioni ed eventi » DAL GRANO AL PANE, TRA FORNI E MULINI

Stampa Stampa

NEWS ED EVENTI

DAL GRANO AL PANE, TRA FORNI E MULINI

La Civiltà del Pane  “Dal Grano al Pane, tra Forni e Mulini”

Al via i primi appuntamenti  del programma di 2020 - Le iniziative di luglio 

 

Un’edizione speciale  quella  di quest’anno  per  il programma di iniziative “Dal Grano al Pane tra Forni e Mulini”. Il lavoro preparatorio e l’impegno  dei diversi soggetti  protagonisti ed interessati  aveva portato a  calendarizzare  per il 2020  oltre 30 date  con altrettanti appuntamenti ed eventi sull’area   dei Comuni di  Giaveno, Coazze, Valgioie, Trana e con qualche  iniziativa ”off”. L’emergenza  sanitaria  per il Coronavirus e le misure  di contenimento e prevenzione e il lockdown hanno  sospeso tutto. Tutto chiuso.  Il periodo  è  stato duro, difficile e surreale,  in attesa  giorno dopo giorno  di  una luce, del  superamento della  pandemia.  

 

Ciò nonostante i contatti nel periodo non sono venuti meno, improntanti soprattutto  a guardare  con fiducia alla ripresa. L’Ecomuseo dell’Alta Val Sangone ad aprile  ha creato la  sua pagina  facebook dedicata  alla  cultura  materiale ed immateriale  dei territori e delle  comunità dei Comuni di Coazze Giaveno  e Valgioie  che  lo costituiscono,   dando  quindi anche  al programma  Dal Grano al Pane, tra Forni e Mulini e al progetto  della Civiltà del Pane  una ulteriore, facile e immediata opportunità di visibilità e conoscenza.

 

Il 16 e 17 maggio  in coincidenza con  quella  che avrebbe dovuto essere secondo il programma la 25° edizione di Maggionatura a Giaveno, l’apertura e visita ai Mulini della Bernardina e Du Detu  con l’adesione alle Giornate Europee dei Mulini Storici a cura dell’AIAMS è stata  realizzata  una puntata virtuale  di “Macinando Cultura”, l’iniziativa  culturale  dell’Associazione Mulin Du Detu  con la  messa  in  conoscenza  e condivisione  sui social  di diversi  contributi  fra  scritti, video, fotografie.  Una “maratona” sul tema del grano  e  del  racconto  molto ricca   resa possibile grazie a scrittori, coltivatori, fotografi  ed appassionati.

 

In questa  nuova fase,  considerando le misure di sicurezza da osservare  e  la disponibilità degli operatori  il programma “Dal Grano al Pane  tra Forni e Mulini“ patrocinato dall’Unione  dei Comuni Montani Val Sangone”  si  avvia a fare il suo corso da luglio e  riparte con tre  segnalazioni di iniziative.

 

Domenica 5 luglio l’appuntamento è al Giardino Botanico Rea di San Bernardino di Trana  (Strada Giaveno n. 40 tel. 339.5341172)  con "Grani antichi, saperi moderni" dalle ore 14 alle  19     con   l’esposizione dei cereali antichi coltivati a Rea, una piccola mostra sul mito e storia dei cereali e della loro coltivazione  e  la presenza di  coltivatori ed esperti a disposizione del pubblico per informazioni e spiegazioni. Partendo dalle sperimentazioni  di coltura di antiche varietà  al Rea il progetto “Dai Grani antichi ai biscotti del pellegrino” sta interessando  coltivatori e  appassionati, con semina dedicata alla produzione  e  nuovi esperimenti in aree ad altitudini diverse della Val Sangone,  includendo interesse culturale e storico, luoghi della  molitura e la preparazione e vendita di biscotti da parte dei panificatori artigiani De.C.O. di Giaveno.   Ai visitatori verranno omaggiati  semi di papavero (sino ad esaurimento scorte) e presentate le principali specie infestanti del grano, ormai scomparse: la Speronella, la Nigella, il Gittaione, il Papavero e il Fiordaliso. Inoltre  sulle  pagine Facebook del Giardino Botanico Rea  https://www.facebook.com/Rea.Giardino.Botanico e dell'Ecomuseo dell'Alta Valsangone https://www.facebook.com/Ecomuseo-dellAlta-Val-Sangone,  pubblicazione di un  video illustrativo sulla sperimentazione e coltivazione dei grani antichi e la  presentazione della tesi di laurea in Tecniche Erboristiche della dr.ssa Alessandra Barolo. Un appuntamento  che in qualche  modo “somma”  le iniziative  del mese di giugno non realizzate.

 

Sabato 18 luglio a Coazze  è in programma  la passeggiata lungo il Sentiero delle Macine  con l’accompagnamento  da parte dei volontari dell’Associazione  A.I.B. di Coazze. Un percorso ad anello  lungo il quale  è possibile vedere antiche  macine, estratte o parzialmente estratte, testimonianza dell’attività di  lavorazione  delle  macine destinate ai mulini delle valli e della pianura di Torino presente in passato in alta Val Sangone.  E’ gradita la prenotazione.

 

Per informazioni  e prenotazioni Ufficio Turistico di Coazze tel. 011 9349681 Viale Italia '61, 3, Coazze   www.coazze.com/ turismo@comune.coazze.to.it.

 

Fuori zona, per  il programma “off” il martedì e il giovedì  di luglio e agosto su prenotazione a Salbertand, in alta Valle di Susa  sono previste visite guidate all’Ecomuseo Colombano Romean (tel. 0122.854720).

-------------------

 

La Civiltà del Pane è una delle tematiche principali dell’Ecomuseo dell’Alta Val Sangone, che comprende i territori e le comunità dei Comuni di Coazze, Giaveno, Valgioie. Questa  rivisita e ripropone la  filiera  della panificazione: dalla coltivazione dei cereali al passaggio al mulino, alla cottura nei forni di borgata, sia  quelli  ristrutturati dall’Ecomuseo, o presenti sul territorio  fino  alla dimostrazione della panificazione artigianale in piazza in occasione di manifestazioni.

 

Gli antichi forni vengono accesi ed i mulini storici vengono aperti al pubblico durante le feste di borgata e in altre  specifiche occasioni,  sono inoltre organizzate escursioni tematiche   ed incontri per far conoscere queste realtà  o appuntamenti  su temi culturali.

Di particolare rilevanza è la ripresa della coltivazione dei grani e di altri cereali storici, affiancata dallo studio delle varietà migliori per la Val Sangone, da parte del Giardino Botanico Rea e dell’Associazione Principi Pellegrini DiVangAzioni; importante, poi, il processo di valorizzazione culturale promosso in collaborazione con il Museo Civico Etnografico del Pinerolese. Una filiera che si esprime non soltanto con la produzione di pane, ma anche con la creazione di nuovi biscotti, ispirati dai cammini dei pellegrini lungo la Via Francigena, da parte dell’Associazione Panificatori Artigiani De.C.O. di Giaveno  a sostegno delle iniziative turistiche.

Diverse, quindi, sono le realtà che partecipano e rendono viva questa iniziativa progettuale che valorizza elementi tradizionali del territorio attraverso momenti di aggregazione e promozione.

Da questa esperienza nasce la seconda edizione  del programma “Dal Grano al Pane, tra forni e mulini” eventi ed escursioni.  Il  buon riscontro  del 2019 con nel suo complesso  circa 8500 presenze, dato stimato  considerando i partecipanti  alle diverse iniziative e  il coinvolgimento  nella definizione e realizzazione  di circa 60 persone, fra diverse professionalità e volontari, ha  sollecitato l’impegno a dare continuità alla proposta.

 

Aderiscono al progetto e al programma: Comuni  di Coazze, Giaveno, Valgioie, Trana, Unione Comuni  Montani Val Sangone, Giardino Botanico REA, Associazione degli Amici dei Cervelli,  gruppo AIB di Coazze, Az. Agricola la Mugnaia – Mulino della Bernardina, Associazione Mulin du Detu, Associazione Panificatori Artigiani De.C.O. di Giaveno ed i panettieri De.C.O.  di Coazze,  MUSEP – Museo Civico Etnografico del Pinelorese, Associazione Principi Pellegrini: DiVangAzioni, AIAMS (Associazione Italiana Amici dei Mulini Storici) sez. piemontese, Associazione  Centro Arti Tradizionali Popolari del Pinerolese, Fai Gruppo della Val Sangone, Associazione  culturale e di incontro DonneDiValle, Associazione Buffa 2.0. e i panettieri di borgata Buffa,  C.A.I. sezione  di Coazze e C.A.I. sezione di Giaveno, Associazione culturale Effepi studi e ricerche francoprovenzali,  Duma c’anduma – Trekking e Viaggi a Piedi, Ecomuseo Colombano Romean,  Parco Alpi Cozie, Ecomuseo  del Freidano, Gruppo Ricordi e  Racconti della Val Sangone.

 

-------------


Documenti allegati:
DAL GRANO AL PANE, TRA FORNI E MULINI PROGRAMMA 2020DAL GRANO AL PANE, TRA FORNI E MULINI PROGRAMMA 2020 (691,4 KB)

MANIFESTO DAL GRANO AL PANEMANIFESTO DAL GRANO AL PANE (985,58 KB)







Riferimenti del comune e Menu rapido


Unione dei Comuni Montani Valsangone, Via XXIV Maggio, 1
10094 Giaveno (TO) - Telefono: 011 9365202 Fax: 011 9378048
C.F. 11499400015 - P.Iva: 11499400015
E-mail: segreteria@unionemontanavalsangone.it   E-mail certificata: protocollo@pec.unionemontanavalsangone.it